“Da Caporetto al Piave per servire l’Italia ora come allora”.

Una visita gradita

Non capita tutti i giorni di ricevere in sede la visita del Vescovo, un momento positivo per il nostro Gruppo,è quanto avvenuto martedì 9 maggio us.
Grazie Monsignor Oscar Cantoni Vescovo di Como.
Grazie per avere accettato il nostro invito, grazie per la schiettezza delle Sue parole, grazie per lo scambio di battute, grazie per aver posato con noi per la foto ricordo, grazie per avere accettato il nostro modesto regalo, una bottiglia della nostra grappa che metteva in crisi il nostro Capo Gruppo Giampaolo,visibilmente commosso nel momento della consegna, grazie di tutto Monsignor Oscar, la sua gradita visita andrà a far parte dei momenti belli vissuti dal nostro Gruppo.
Tutto era iniziato presso la chiesa parrocchiale, dove la comunità albatese con la regia di Don Antonio, dava il benvenuto al Vescovo, discorsi di saluti anticipavano la Santa Messa, chiesa strapiena, il nostro Gruppo presente in buon numero con gagliardetto e bandiera dei Combattenti e Reduci.
Zeta Effe